Cosa fare a Pistoia

Probabilmente meno conosciuta rispetto alle altre città della Toscana, in realtà Pistoia rivela ai suoi visitatori una grande storia, tradizioni antiche, e meravigliosi paesaggi. È dunque d’obbligo una tappa nella città di Pistoia

La città di pietra

Soprannominata ‘città di pietra’ da poeti e scrittori, o anche ‘città incantata’, Pistoia, che è stata anche Capitale della Cultura nel 2017, è costituita per la gran parte da pietre e viale lastricati, per poi sfociare su delle magnifiche piazze circondate da edifici storici, come appunto piazza del Duomo, fulcro della città fin dall’antichità. Sulla piazza del Duomo infatti si affacciano il Palazzo Comunale, il Palazzo Pretorio, la Cattedrale di San Zeno, il Palazzo dei Vescovi, il Battistero e la torre campanaria. Nella altre piazze cittadine sorgono altri palazzi e luoghi di culto importanti, ricchi di opere d’arte e dal valore architettonico inestimabile. Ad esempio, la Chiesa del Tau, ricoperta di affreschi medioevali, o la Piazza della Sala, che consiste nel centro più antico della città. L’occhio poi cade sicuramente sulla chiesa di San Giovanni Fuorcivitas, composta interamente di marmi bianchi e neri.

Gite fuori mura

Pistoia è circondata da ben tre cinte murarie, tutte ancora visibili, che servivano a difendere la città dagli attacchi nemici. Ora invece, se attraversate queste mura, soprattutto l’ultima cinta, scoprirete un mondo rurale e un paesaggio mozzafiato, fatto di colli e borghi incantati. La prima tappa fuori mura è infatti il bel borgo di Orsigna, dedicato all’attività contadina. Oltre a Orsigna, ci sono molti altri borghi medievali da visitare in provincia di Pistoia; sono chiamati ‘castella’ e tra questi possiamo trovare: Pietrabuona, Aramo, Sorana, San Quirico e Castelvecchio. Vale inoltre la pena visitare la vicina città di Pescia, città d’arte e cultura, con il suo incantevole centro storico, e la caratteristica cittadina di Svizzera Pesciatina, con le sue mura antiche e le vallate che si aprono intorno.

In provincia poi potrete trovare il paese che ha dato i natali a Pinocchio, Collodi appunto, da cui poi è derivato il nome del suo autore Carlo Lorenzini. Qui potrete trovare un parco interamente dedicato alla storia del burattino, in cui potrete rivivere la fiaba.

Blues e Folklore

Tra gli eventi più di rilievo della città di Pistoia troviamo sicuramente il Pistoia Blues festival, che attira appassionati e artisti internazionali, e il Pistoia Festival, appuntamento per il mese di luglio con tanti eventi dedicati alla cultura: letteratura, musica, arte e molto altro ancora.

Più folkloristica è invece la festa del santo patrono, San Iacopo, in cui si svolge la Giostra dell’orso, in cui i giovani della città, divisi per quartieri, si sfidano a duello nella piazza del Duomo.

Eventi popolari a Pistoia

tutto
Abbiamo fretta di trovare altri eventi ...