Cosa fare a Rimini

Rimini è sicuramente la località turistica più conosciuta della Riviera Romagnola, apprezzata dai visitatori di tutto il mondo per la sua ospitalità, ma anche per il divertimento e la buona cucina che essa offre.

La città storica

Non tutti sanno che a Rimini vi è una piccola città riemersa proprio nel cuore del centro storico. Si tratta di un ritrovamento archeologico molto importante, che ha riportato a galla molti strumenti che hanno testimoniato la storia della chirurgia nel mondo romano. Questa Domus del chirurgo è situata in Piazza Ferrari, ed è possibile visitare e ammirare il procedimento degli scavi in corso.

Proprio qui accanto vi è anche il Museo della Città, che appunto raccoglie tutti i cimeli del passato di Rimini. Qui è possibile ammirare tantissimi oggetti in particolare dell’era romana, fra mosaici e altri manufatti in argilla. Sono inoltre esposte le opere della Pinacoteca, fra cui spiccano in particolari i dipinti della Scuola Riminese del Trecento.

La città colorata

Il borgo più famoso di Rimini è sicuramente quello di San Giuliano, che si affaccia sulla sponda settentrionale del fiume Marecchia. Anticamente, il borgo era abitato dai pescatori, ed oggi ne rimangono le casette tipiche, classico esempio di architettura popolare medievaleggiante. Molte di queste abitazioni sono state ristrutturate ed oggi presentano bellissimi murales, decori color pastello e balconi pieni di fiori. Sicuramente una zona della città molto pittoresca!

L’importanza del mare

Le tradizioni di una città come Rimini restano comunque ancorate alla vita di mare. Oggi, Rimini è una città balneare famosissima, e la Marina Centro è proprio la parte principale del lungomare. Al di là del divertimento, però, è qui che al mattino presto è possibile ammirare i pescherecci che rientrano al porto, spesso seguiti da interi stormi di gabbiani.

Ma la spiaggia è appunto anche divertimento, e la “Rimini on the beach” va vissuta sia di giorno che di notte. Su queste spiagge cristalline vengono organizzate tantissime attività diverse: lezioni di yoga, gare di castelli di sabbia… e persino seminari di piadina! Si praticano ovviamente anche tantissimi sport! Le spiagge di Rimini sono tutte gratuite.

La cucina riminese

La movida riminese è il cuore del divertimento notturno. Il tutto inizia nelle vie del centro storico, dietro la Vecchia Pescheria, dove è possibile gustare un aperitivo o del finger food a base di pesce. Stuzzicato l’appetito, ci si sposta a gustare la famosissima piadina riminese, regina incontrastata della tradizione culinaria.

I palati sofisticati non possono lasciarsi scappare il pesce azzurro dell’Adriatico, ovvero sgombri, triglie, sarde e tanto altro pesce pescato fresco ogni mattina.

Fellini e la sua arte

Rimini è anche sinonimo di grande cinema, nonché città natale di Federico Fellini. Tutti i luoghi più cari al grande regista sono conservati in questa città, ed è possibile ripercorrerli. Si parte da Piazza Cavour e da Piazza Tre Martiri, mostrate nel film Amarcord. Si procede poi in spiaggia, magari lungo le cabine della Città delle Donne, scenari tipici del film Vitelloni. Insomma, un’occasione unica per tutti gli amanti del grande cinema.

Eventi popolari a Rimini

tutto
  • Mer 22 apr 2020 dalle 20:15 alle 23:15
  • teatro del mare Riccione - Riccione
Abbiamo fretta di trovare altri eventi ...